psicologo, psicoterapeuta empoli

Dott:

Giulia Checcucci

psicologa psicoterapeuta
Riceve: Via Giro delle Mura Nord 51 - 50053 Empoli Via Ambrogio Traversari 5 A/B Firenze
Tel: 3388486612
Mail: scrivimi una mail
Sito Web: http://www.giuliacheccuccipsicologo.it

Chi sono:

Ho 54 anni, sono laureata in Psicologia e specializzata in Psicoterapia della Gestalt, una terapia basata sulla ricerca della consapevolezza e sull’assunzione di responsabilità, nel qui e ora, all’interno della propria esperienza di vita. Ho una laurea in Scienze dell’Educazione che mi permette di ampliare il mio orizzonte attraverso la conoscenza di tematiche pedagogiche e un diploma in Scenografia, conseguito all’Accademia di Belle Arti di Firenze, che mi dà la possibilità di utilizzare l’arte come ulteriore strumento psicologico. Mi sono formata presso l’Istituto Internazionale di Sessuologia come Consulente in Sessuologia, ho un diploma di Counselor ad indirizzo Analitico Transazionale e metodologie umanistiche rilasciato dalla Scuola Superiore Seminari Romani di Analisi Transazionale, e un diploma di Direttore Tecnico di Centri per la Riabilitazione Equestre rilasciato dalla Scuola Nazionale A.N.I.R.E.. Lavorando da tanti anni nel campo delle dipendenze, sono esperta in tematiche relative all’adolescenza e il disagio giovanile, in special modo la Tossicodipendenza e le Nuove Dipendenze. Svolgo anche attività di formatore e supervisore. Svolgo attività di volontariato perché credo sia necessario trasmettere il valore della solidarietà e dell’importanza di ogni essere umano. Attualmente coordino il Progetto Giovani e Benessere, al Centro di Accoglienza di Empoli. Il progetto è composto dal Progetto Gulliver, per la cura e la riabilitazione di giovani che usano sostanze psicoattive, e il Progetto Punto Giovani, per il sostegno psicologico ed educativo di adolescenti, giovani e famiglie Ho lavorato in varie comunità per il recupero dei tossicodipendenti (Centro di Solidarietà di Firenze, Progetto Arcobaleno, Centro di Solidarietà di Prato) e al Ser.T. (Servizio Tossicodipendenze) della ASL 11. Ho progettato e condotto vari progetti e corsi di formazione per operatori e volontari che lavorano con adolescenti, giovani e genitori riguardo a temi inerenti problematiche giovanili e relazioni familiari (Istituto Datini a Prato, Co&So a Firenze, Istituto Fermi a Empoli, Istituto Sassetti a Firenze). Ho lavorato all’interno del National Team Manager italiano per la conoscenza e diffusione del database EDDRA per lo scambio di progetti sulla riduzione della domanda di droga, in collaborazione con l’Osservatorio Europeo sulle Droghe e Tossicodipendenze con sede a Lisbona. Ho progettato e condotto vari progetti su temi inerenti la sessualità (Istituto Magistrale colle Val d’Elsa, Centro di Solidarietà di Firenze, Scouts di Firenze, Centro di Accoglienza di Empoli, Scuola Elementare di Cerbaia). Ho progettato e condotto progetti e seminari sull’adolescenza e il disagio giovanile (Misericordia di Montelupo, Centro di Accoglienza di Empoli) Ho diretto il Centro di Riabilitazione Equestre “Pegaso” all’Ippodromo di Prato e il Centro di Riabilitazione Equestre “Il Magico Triangolo” a Empoli. Ho effettuato la supervisione agli operatori del Carcere a custodia attenuata M.Gozzini a Firenze, agli operatori del progetto Conoscenza al C.S.F. e agli operatori di Casa Maricò a S.Croce sull’Arno. Ricerche: Inquadramento diagnostico iniziale nel trattamento dei tosicodipendenti – Utilizzo dei test MMPI-2 e WAIS-R, (2000, Bollettino Farmacodipendenze e Alcolosmo XXIII/4, pp. 72-78, con F.Velicogna, G.Narbone, F.Biancalani, A.Checcucci, M.Checcucci e P.Toraldo) Analisi delle Comunità Terapeutiche per tossicodipendenti con doppia diagnosi, Relazione per l’indagine conoscitiva effettuata per conto dell’Assessorato alle Politiche Sociali della Provincia di Firenze nel 1998 Ricerca sugli esiti degli interventi riabilitativi. L’uso dell’M.M.P.I.-2 per la valutazione dell’efficacia di un programma per tossicodipendenti (Ricerca effettuata per conto della Regione Toscana nel 1998, presso il Centro di Solidarietà di Firenze, in collaborazione con F.Biancalani, A.Checcucci, M.Checcucci, D.D’Agostino, G.Narbone, P.Toraldo, F.Velicogna) Ricerca pilota attraverso l’MMPI-2 sugli esiti degli interventi riabilitativi nell’ambito delle tossicodipendenze (2002, Minerva Psichiatrica; 432, pp. 187-205, con F.Velicogna, R. Cioffi, G.Narbone) Pubblicazioni: Checcucci, G., contributo in: Andrea Canevaro e Dario Ianes (a cura di) Dalla parte dell’Educazione, Ed. Erickson, Trento 2005 Checcucci, G., Uno, nessuno, centomila. L’esperienza del Progetto Gulliver, in: Maurizio Ragosa (a cura di) L’albero spezzato, Alinea Editrice, Firenze 2003 Checcucci, G., Sessualità e tossicodipendenza: un intervento mirato, inserito in un programma di recupero di tipo comunitario Bollettino per le farmacodipendenze e l’alcolismo XXV, p. 88 – 91, 2002 Checcucci, G., Cioffi, R., Daviddi, D., Velicogna, F., Sessualità e tossicodipendenza. Uno studio su soggetti inseriti in un programma di recupero di tipo comunitario Rivista di sessuologia XXV/3, p. 221-228 Checcucci, A., Checcucci, G., Concato, G., Forti, F., Spaghetti, M., Toschi, I. Risultati di un’indagine conoscitiva sui bisogni formativi dell’educatore penitenziario in: Giorgio Concato (a cura di) Educatori in carcere. Ruolo percezione di sé e supervisione degli educatori penitenziari Ed. Unicopli, Milano 2002 Velicogna, F. Cioffi, R. Checcucci, G. Alcuni aspetti psicologici della famiglia con tossicodipendente, in Psicoterapia n°22-23, p.77-89, 2001 A.I.D.E.A. (Associazione Italiana di Educazione degli Adulti) <7>Ricerca sui fabbisogni formativi del non-profit (Ricerca, realizzata nel 1998 per conto della Regione Toscana – Partecipazione di Giulia Checcucci) Ho partecipato alal trasmissione "Dipendenza da Internet, giochi e sesso on line" a TVL, Pistoia Ho partecipato al Convegno "Nuove scelte e nuove dipendenze nella società contemporanea" alla Biblioteca San Giorgio, Pistoia Ho svolto i seguenti interventi al Convegno interprofessionale “Qualità della vita, salute e dimensioni emozionali nella società in trasformazione”, organizzato dall’IRRE (Istituto Regionale di Ricerca Educativa) con i seguenti interventi: “Sessualità e tossicodipendenza” “La formazione degli operatori di comunità terapeutiche per i tossicodipendenti”


Di cosa mi occupo:

Adolescenti, giovani e adulti, coppie e famiglie, per disagi legati ai disturbi d'ansia e panico e dell'umore, alle dipendenze, ai disturbi alimentari, alle difficoltà legate alla stima di sé. Il lavoro terapeutico è mirato al miglioramento della comunicazione con se stessi e con gli altri, nell'ottica di un miglioramento della propria qualità di vita.


Psicologi Nuovi Iscritti

psicologo psicoterapeuta
Veneto
psicologo
Napoli
psicologa
Lazio
pagine psicologi elenco psicoterapeuti
I terapeuti sistemico - relazionali preferiscono vedere la coppia o la famiglia tutta insieme per il fatto che la narrazione individuale presenta alcune lacune, in quanto si riferisce al vissuto di...
psicologia, psicoterapia, psichiatria, attacchi di panico, fobie, disturbi umore
Le calamità e il vissuto del bambino Terremoti, nubifragi, frane, inondazioni, incendi, eruzioni vulcaniche, azioni di guerra, crollo di palazzi, stragi terroristiche e disastri di mezzi di...

Studio di Psicologia

contatti

psicologo milano pagine psicologi elenco psicologi pagine psicologi google+